giocarsi 
Mappa | 38 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

 menu
 :: prefazione
 :: editoriale
 :: autore

 Ricerca
  

  storie di cose incontrate
 incontro 002

 

cosa – camion

dove – mali [sangha]

quando – 1989

 

 

 

 

questa è una delle prime automobiline di latta e fildiferro che ho incontrato. più avanti racconterò di altre. molte altre. alcune saranno raggruppate. sono così tante che di loro non potrò raccontare ogni singolo incontro. non ho memoria sufficiente. la mia ram è quella che è. e non credo si possa espandere. comunque per fortuna ci sono sempre gli appunti che possono soccorrermi. ci si chiederà perché questo camion non rientri nel gruppo. il perché è semplice: ha il fascino del tir. basta guardarlo attentamente. la sua forma è quella dei giganti della strada. un po’ di lamiera, qualche rullino fotografico per le ruote gemellate, uno spago (una striscia di stoffa come spago) e via. ma qui c’è un’altra particolarità: il motore. il motore è presente nel suo rumore. un sasso legato con un elastico (ricavato da una vecchia camera d’aria) sbatte nel cassone quando il camion si trova trascinato su una strada dissestata. e là lo sono. mi ero interrogato sul perché mai le macchinine erano prevalentemente i grandi mezzi di trasporto. risposta: erano (e credo lo siano tuttora)  gli unici veicoli che viaggiavano laggiù. la fantasia può inventare solo ciò che la realtà le propone.

 Stampa Invia ad un amico Dai la tua opinione

 
 segni dogon
 ::  presentazione
 ::  serie 1
 ::  serie 2
 :: artisti
 :: link
 :: nota

 il gioco nel mondo di mino rosso
 :: storie di cose incontrate

 Archivio
 :: incontro 014 
 :: incontro 013 
 :: incontro 012 
 :: incontro 011 
 :: incontro 010 
 :: incontro 009 
 :: incontro 008 
 :: incontro 007 
 :: incontro 006 
 :: incontro 005 
 :: - prefazione 
 :: incontro 004 
 :: incontro 002 
 :: incontro 003 
 :: incontro 001 
 :: - 
 :: incontro 000 

copyright © 2005 - giocarsi - ideazione e realizzazione delfino maria rosso - powered by fullxml